Benvenuti nel Nuovo sito

La rivista Studi e Ricerche socio-territoriali vanta antenati illustri che risalgono all’immediato secondo dopoguerra, quando la ricerca geografica italiana, arroccata ancora su posizioni antebelliche, cominciava ad aprirsi agli studi regionali.
Essa rappresenta la continuazione di più progetti culturali. Il primo fu redatto ed attuato da Emilio Scarin che, da poco nominato professore presso l’Ateneo genovese, nel 1945 fondò la rivista Annali dell’Istituto di Geografia dell’Ateneo Genovese.

Scopo del fondatore fu di dotare l’Istituto da lui diretto di uno strumento utile alla divulgazione tra il mondo accademico delle ricerche condotte all’interno della struttura universitaria, i cui studiosi erano ancora impegnati a coltivare i filoni di ricerca del suo Maestro (Renato Biasutti). Infatti, seguendo la tradizione geopolitica nell’anteguerra, la ricerca geografica italiana era concentrata sullo studio dell’importanza geopolitica dei “luoghi” e sulla situazione antropica, sulle strutture demografiche, sugli insediamenti nelle aree coloniali italiane.

Dopo pochissimi anni, Scarin fu attratto da due emergenti intuizioni d’analisi territoriale, cioè dal ruolo che poteva giocare la Geografia regionale nell’interpretazione e nella spiegazione dei fenomeni territoriali e dall’importanza di un mezzo di comunicazione scientifica per la valorizzazione della Regione, di cui l’Ateneo genovese costituiva la massima espressione, e per l’addestramento di giovani allievi. Fattori, questi, che lo indussero a modificare il nome della testata
e l’indirizzo editoriale. Pertanto, nel 1949 gli Annali dell’Istituto… divennero Annali di Ricerche e Studi di Geografia, che, con cadenza annuale, sarebbero rimasti attivi presso l’Ateneo genovese per oltre un trentennio, anche dopo il collocamento a riposo del suo creatore avvenuto nel 1951.
La rinnovata rivista si connotò subito come strumento di formazione e d’informazione geografica, caratterizzato sul piano settoriale - in quanto le ricerche erano rivolte prevalentemente a temi di geografia urbana e, più in generale, ai problemi dell’insediamento - e su quello territoriale - giacché, per la maggior parte, gli studi erano volti ad investigare “l’ambiente genovese” (Capacci, 1981, pp. 4-5). Tale orientamento non fu mai modificato e ne sono prova i numerosi articoli del direttore apparsi sulla Rivista con cadenza quasi annuale (25), che affrontano temi di carattere sia didascalico (tra essi si segnalano Scarin, 1945; 1949; 1951) sia regionale, e le molteplici tesi di laureati presso il Corso di Laurea in Geografia2.

Lasciato l’Istituto, il testimonio è raccolto da un altro infaticabile geografo, Domenico Ruocco, che, trasferitosi dalla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Napoli3, corona due sogni, quello di insegnare in una Facoltà di Lettere e quello di continuare la sua instancabile opera di arruolare alla Geografia nuove schiere di studiosi, come già aveva fatto a Napoli tra il 1965 ed il 1975.



Avviso sui cookies

La preghiamo di leggere con attenzione la seguente informativa sull’utilizzo dei cookies presenti all’interno del sito Web su cui sta navigando.

Cosa sono i cookies?

I cookies sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel suo dispositivo di navigazione quando si visita una pagina.

Avere dei cookies installati nel proprio pc porta il vantaggio non aver piĂą bisogno di compilare le stesse informazioni per tutte le volte in cui si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

A cosa servono?

Cookies tecnici

Alcuni cookies sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche sugli utenti che accedono ad una pagina web. Questi cookies, definiti tecnici, sono spesso utili, perché possono rendere più veloce e rapida la navigazione e fruizione del web.

Cookies analitici
Questo sito si serve di cookies analitici, utilizzati dai gestori dei siti web per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, e quindi elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo.
Cookies di terze parti (social network e piattaforme esterne) Su questo sito, sono inoltre, presenti i "cookies di terze parti", utilizzati per fornire ulteriori servizi e funzionalità ai visitatori e per migliorare l’uso del sito stesso (per esempio i pulsanti per i social network per condividere contenuti, mappe).

Per conoscere le policy dei canali che potrebbero rilasciare cookies terze parti:
• Facebook https://www.facebook.com/help/cookies/
• Twitter https://twitter.com/privacy
• Youtube https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
• Google+ http://www.google.com/policies/technologies/types/
• Linkedin http://it.linkedin.com/legal/privacy-policy
• Pinterest https://about.pinterest.com/it/privacy-policy
• Instagram http://instagram.com/legal/cookies/
• Google Maps https://www.google.com/intl/it_it/policies/privacy/
• Vimeo https://vimeo.com/cookie_policy
Se desiderate avere informazioni relative a questi e ad altri cookie di terza parte e su come disabilitarli vi invitiamo a visitare i seguenti indirizzi:

www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte
www.youronlinechoices.eu/it/
www.aboutcookies.org
www.allaboutcookies.org

Abilitazione/disabilitazione di cookies tramite il browser

I cookies possono essere abilitati o disabilitati dall’utente, modificando le impostazioni del browser utilizzati. Ciascun browser presenta differenti modalità di modifica. Per effettuarla, selezionare le impostazioni o la guida di ogni browser da voi utilizzato.

Inoltre per navigare senza l’utilizzo dei cookies è possibile effettuare la navigazione in forma anonima: per riuscirci, utilizzare la funzione su tutti i browser di ultima generazione. Inoltre, è opportuno essere consapevoli che la disattivazione dei cookies potrebbe influire sulle funzionalità di questo sito web e di molti altri siti che si andranno a visitare. Disabilitando i cookies si può causare l’interruzione anche di alcune funzionalità e caratteristiche del sito.

Se utilizza Internet Explorer

In Internet Explorer, fare clic su "Strumenti" poi "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, spostare il cursore verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentire a tutti i cookie, e quindi fare clic su OK.

Se utilizza il browser Mozilla Firefox

Andare al menu "Strumenti" del browser e selezionare il menu "Opzioni" Fare clic sulla scheda "Privacy", deselezionare la casella "Accetta cookie" e fare clic su OK.

Se utilizza il browser Safari

In Browser della votazione, selezionare il menu "Modifica" e selezionare "Preferences". Cliccare su "Privacy". Posizionare l'impostazione "cookies Block" sempre "e fare clic su OK.

Se utilizza il browser Google Chrome

Fare clic sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni". Fare clic su "Mostra impostazioni avanzate". Nella sezione "Privacy", fare clic sul pulsante "Impostazioni contenuti". Nella sezione "Cookies", selezionare "Non consentire ai siti per memorizzare i dati" e di controllo "cookie di blocco e di terze parti i dati sito", e quindi fare clic su OK.

Se usi un qualsiasi altro browser, cerca nelle Impostazioni del browser la modalitĂ  di gestione dei cookies.

Al fine di offrire la migliore esperienza online, possono essere aggiunti al nostro Sito nuovi servizi che utilizzano cookie, di volta in volta. Miriamo a mantenere le informazioni qui fornite esatte per quanto possibile e usare ogni ragionevole sforzo per rivedere e aggiornare i dettagli: tali aggiornamenti e modifiche verranno pubblicati su questa o altre pagine del nostro Sito.

Le modalità per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie sono presenti al seguente indirizzo: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

News & Eventi

Pubblicato il nuovo sito web,
Pubblicato il nuovo sito web di Studi e Ricerche.

\\ Archivio

Abbonamenti

Abbonamenti